Giornata conclusiva della seconda edizione di Figilo

Si conclude oggi la seconda edizione di “FIGILo”, il Festival del Giornalismo locale da domani 25 gennaio fino a sabato 27 gennaio 2018 al Bellavista Club di Gallipoli organizzato da Caroli Hotels e da Piazzasalento, giornale diretto da Fernando D’Aprile con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia, della Provincia di Lecce e del Comune di Gallipoli.

In un settore editoriale in crisi, l’informazione locale apre nuovi possibili panorami, in cui intrecciare una professione sempre più complessa e articolata con i nuovi strumenti della comunicazione, come il citizen journalism e i social media. Mai come oggi c’è bisogno di giornalisti e giornalismo, interlocutori e intermediatori sempre più preparati e raffinati  in mezzo ad una rivoluzione che dura da una decina di anni ed ancora non si è assestata. Una rivoluzione che combatte e si adatta ogni giorno con la forza ridondante del web e dei social tra fake news, hate speeches, blog e viralità.

Di questo e altri temi, punta ad occuparsi Figilo, un momento di incontro, confronto e crescita dedicato ai giornalisti, agli operatori della comunicazione e agli studenti. Obiettivi da raggiungere attraverso tre giornate di incontri e dibattiti con noti direttori e giornalisti delle principali testate locali e non, docenti universitari e responsabili della comunicazione istituzionale, presentazioni di libri, che riuniscono il mondo del giornalismo, dei media e della comunicazione, anche con ironia ed autoironia, e momenti di riflessione e discussione.

Fernando D’Aprile, direttore di PiazzaSalento sottolinea: “Le identità dei luoghi, i fili delle storie che rimandano alla Storia, la socializzazione delle conoscenze e le iniezioni di consapevolezza e fiducia nelle capacità di intere comunità: ciò che può fare l’informazione locale, professionale e a diretto contatto con i fruitori, è questo ed anche altro. I media locali come fattori di crescita non potevano che essere riconosciuti da imprenditori – come il Gruppo Caroli Hotels – impegnati a rilanciare ed esaltare le varie potenzialità facendole diventare realtà solide ed esemplari. Sette anni di informazione iperlocale, come quella fornita a stretto contatto con i lettori da giornali e siti come Piazzasalento dimostrano inoltre che il diritto ad essere informati c’è, esiste in ogni essere umano ed emerge subito: basta stimolarlo con rispetto, sensibilità e lealtà. Del resto, sarebbe per un giornalista davvero un azzardo – col giornale comunitario a km 0 – raccontare qualcosa che calpesta la verità dei fatti riscontrabili – dai diretti interessati – da lì a due passi. Forse è anche per questo che si guarda a questo segmento mediatico come ad uno dei più promettenti per l’oggi e per il domani dell’informazione”.

Oggi a partire dalle 9 interverranno il tenente colonnello Domenico Pasquale Montemurro del Comando Provinciale dei Carabinieri, il caporedattore del Tgr Puglia Attilio Romita, gli autori de il Lercio.it Patrizio Smiraglia e Vittorio Lattanzi, il direttore di Telerama Giuseppe Vernaleone, il giornalista digitale, collaboratore della Gazzetta dello Sport Lino Garbellini, il direttore di Salentosport.net Marco Montagna e il suo vice Lorenzo Falangone e la redattrice di Lecceprima.it Valentina Murrieri.

Parteciperanno ai dibattiti gruppi di studenti provenienti dal Liceo “Quinto Ennio” di Gallipoli e dal Liceo “Calasso” di Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *